You are here

TREC - applicazioni ICT innovative al servizio del benessere e della salute del cittadino

TREC - TreC con gli istituti scolastici si inserisce nel contesto più generale del progetto di ricerca e innovazione TreC (Cartella Clinica del Cittadino), finanziato dalla Provincia autonoma di Trento e realizzato da FBK in stretta collaborazione con l’azienda provinciale per servizi sanitari (APSS). Si prefigge lo scopo di realizzare una piattaforma di servizi ICT a supporto dei cittadini e dei familiari nella gestione quotidiana della loro salute e cura, e delle istituzioni sanitarie nella cura e assistenza remota di malati cronici presso le proprie abitazioni. La filosofia di fondo TreC è di creare un sistema modulare integrato costituito da tante e piccole applicazioni (ecosistema di applicazioni) che risiedono su differenti dispositivi (ecosistema di dispositivi) e che facilmente si integrano con le pratiche quotidiane dei cittadini e degli operatori sanitari.

Nel 2015 il progetto è stato presentato a due classi quarte dell'istituto ITT "G. Marconi" di Rovereto, le quali hanno partecipato a tre giorni di laboratori full immersion in inglese con programma CLIL. Il primo giorno le attività si sono svolte nella sala conferenze di FBK, mentre i seguenti due direttamente nei laboratori dell'Istituto, dove i ragazzi hanno lavorato sulle tecnologie di dbms SQL e NO-Sql.

Il progetto con le scuole è iniziato in collaborazione con Federazione Trentina della Cooperazione con la realizzazione di una cooperativa scolastica di applicazioni ICT innovative al servizio del benessere e della salute del cittadino. Tra i progetti per la cooperativa sono state disegnate Apps a supporto di chi soffre di allergie, di chi è tenuto diete per problemi di salute e di incentivazione al movimento fisico.

Nel 2012 il progetto dei ragazzi partecipanti a TREC è risultato vincente nel primo concorso di FBK per progetti riservati agli Istituti Scolastici superiori. Nella stessa estate i due studenti, Davide Pedranz e Tommaso Fellin stagisti dell’unità di ricerca e-Helth, hanno vinto il concorso FBK per la migliore presentazione di  chiusura delle attività di Stage, assegnato da una giuria composta da Beatrice De GERLONI - Direttrice Iprase, da Aldo GABBI - Consulente Centro Formazione Insegnanti Rovereto, da Michele LANZINGER - Direttore Museo Tridentino di Scienze Naturali, dal Bruno CAPRILE - Responsabile Unità Valutazione della Ricerca FBK, da Maurizio DAPOR - Co-direttore Interdisciplinary Laboratory for Computational Science, da Cesare FURLANELLO - Responsabile Unità Predictive Models for Biomedicine and Environment - Centro IT FBK e da Micaela VETTORI - Coordinatore programma FBK JUNIOR - Area Innovazione  e Relazioni con il Territorio.

Studenti e Ricercatore Tutor del progetto TreC a EDUCA 2012

Nel Festival dedicato all’Educazione, sono stati gli studenti Pedranz e Fellin con il loro Tutor Stefano Forti a rispondere alla domanda dell’edizione 2012 “Cosa farò da grande”. La presentazione delle attività di stage è stata l’occasione per rappresentare la proposta FBKJUNIOR – La ricerca come mestiere” con il titolo “L’incertezza come avventura – FBK Junior”.  

Concorso di idee

Con l’Istituto Tecnico Tecnologico “G. Marconi” nell’anno scolastico 2012/2013, TreC in forma di pilota, sperimenta una innovativa collaborazione tra l’esperienza pluriennale di Federazione della Cooperazione Trentina nella costituzione di imprese cooperative scolastiche con quella della ricerca applicativa in ambito ITC della Fondazione Bruno Kessler.  

 

Il Gruppo di progetto    

Responsabile scientifico per FBK - Stefano Forti responsabile Unità di Ricerca “e-Health”

Per Federazione della Cooperazione - Marina Pancheri dell’Ufficio di Educazione Cooperativa

Per l’Istituto Tecnico Tecnologico “G. Marconi” di Rovereto- prof. Gianfranco Festi

Coordinatore per FBKJunior – Micaela Vettori Area Innovazione e Relazioni con il Territorio

Con il supporto esperto di FtCoop, sono state costituite due Associazioni Cooperative Scolastiche (vd. Filmato) che hanno elaborato alcune idee di applicazioni innovative per la piattaforma TreC che sono state  messe a concorso (doc) e valutate da una giuria di esperti.

La Cooperativa “Info Clinic” ha presentato due progetti “Wellness” e “Quizzati” (ppt)

La Cooperativa “Tap for Health” ha presentato tre progetti “Nutrition’sApp”, “Allergie”, “Contapassi”

Sono risultati vincenti “Quizzati” e “Allergie”.

TreC a Knowledge

All’evento che si è svolto a Milano nel novembre 2013, la platea di studenti e docenti che ha partecipato al focus INFOCLINIC e TAP for HEALTH – un’impresa cooperativa per applicare l’innovazione digitale ai servizi per la salute dei cittadini, ha potuto rivedere le presentazioni fatte dalle due Cooperative scolastiche e svolgendo il ruolo di giuria ha dato lo stesso risultato della giuria esperta di Trento, premiando le proposte “Quizzati” e “Allergie”.